TERAPIA CON I CRISTALLI

Studio Olistico Modena Italia

CRISTALLOTERAPIA: L’AZIONE DEI CRISTALLI

COSA SONO I CRISTALLI ?

IN CHE MODO INTERAGISCONO CON NOI E L’AMBIENTE?

CHE RAPPORTO C’E’ TRA LE PIETRE E L’UOMO?

ENERGIA : le scoperte della fisica quantistica

Grazie alle scoperte fatte in campo di fisica quantistica oltre un secolo fa, si e’ dimostrato che ogni corpo, organismo e cosa materiale possiede un CAMPO ENERGETICO chiamato AURA ; tale campo e’ in costante interazione con quelli degli organismi / cose con cui si trova in rapporto. “Possiamo dire che qualsiasi fenomeno naturale e’ accompagnato dall’assorbimento o dall’emissione di calore, luce o radiazioni elettromagnetiche in continuo SCAMBIO DI ENERGIA, la cui qualita’ dipende dal singolo essere umano e dalla singola pietra posti in relazione.”

Scrive Fabio Nocentini :

“Tutta la materia, anche quella apparentemente inanimata, non e’ altro che una forma di energia. La teoria della relativita’ formulata nel 1905 da Einstein, nonche’ le scoperte della moderna fisica quantistica, recano conferme di carattere scientifico a questo concetto…

La materia inorganica e’ organizzata secondo strutture differenti rispetto all’uomo, alle piante e agli animali, ma anche in essa troviamo molecole e atomi al cui interno vibrano particelle subatomiche come gli elettroni; la presenza di tali particelle ci dimostra che materia ed energia si compenetrano a tal punto da trasformarsi l’una nell’altra.

In virtu’ di tale considerazione, si puo’ affermare che anche i minerali, in quanto aggregati di atomi in cui si rileva la presenza di energia, hanno la facolta’ di interagire con l’ambiente e con l’uomo.

L’universo e’ dotato di una sua unita’ , appare come un insieme di relazioni, interconnessioni , per cui ciascuna parte interagisce sempre con il tutto.”

Attraverso questo scambio avviene anche uno scambio di informazioni in quanto , per la loro lunga esistenza, i minerali sono da considerarsi fonti costanti di informazioni.

CHE COS’E’ UN CRISTALLO ?

Un CRISTALLO E’ UN CORPO SOLIDO GEOMETRICAMENTE REGOLARE , in cui molecole ed atomi sono organizzati regolarmente nello spazio.

La differenza tra i cristalli e gli altri corpi non cristallizzati ( solidi, liquidi e gassosi) e’ che in questi ultimi le molecole, gli atomi..sono organizzati senza alcun ordine.

E’ questa microstruttura o reticolo cristallino a determinare le proprieta’ fisiche del cristallo: forma, durezza….

Nella formazione di strutture cristalline come il quarzo, gli atomi si legano tra loro in perfetta armonia ed unita’.

QUARZI: amplificano, rafforzano le guarigioni, la centratura, amplificano l’intenzione, riducono lo stress.

Scrive Katrina Raphaell :

“ Il modo ordinato in cui gli atomi si organizzano in una struttura cristallina e’ cio’ che rende queste forme intrinsecamente complete. Il vertice del cristallo connette e allinea ogni molecola, atomo…in esso contenuti alla fonte universale di energia infinita.

La semplice presenza dei cristalli in un ambiente suggerisce che la perfezione e’ possibile: dimostra ai sensi fisici che e’ possibile essere luminosi, belli, carichi di energia, radiosi di luce.”

RAPPORTO TRA UOMO E CRISTALLI

La Raphaell chiarisce molto bene che i cristalli non sono oggetti “magici” e che la loro azione risulta dal rapporto con chi li utilizza :

“I cristalli non agiscono di loro iniziativa , bensi’ esplicano le loro proprieta’ entrando in risonanza con le intenzioni di chi li utilizza: essi fungono da accumulatori, amplificatori e trasmettitori del pensiero”.

La Raphaell descrive nei suoi testi chiaramente il ruolo dei cristalli ed attribuisce loro un ruolo molto importante nel nostro processo evolutivo.

“ I cristalli non sono il fine di se stessi …quello di cui abbiamo veramente bisogno e’ di conoscere noi stessi e i cristalli possono aiutarci “.

SINTONIZZAZIONE : ( stato meditativo di rilassamento )

“L’arte di sintonizzarci con un cristallo, se stessi, un’altra persona o un qualsiasi aspetto della vita e’ la capacita’ di neutralizzare la mente (attraverso pratiche come la meditazione, visualizzazione, l’esercizio fisico…) e diventare calmi al punto da consentire al se’ interiore di percepire la verita’. Possiamo comprenderli se abbiamo una mente limpida e un cuore aperto; quando si entra in sintonia con un cristallo, esso diventa uno specchio che riflette la luce interiore e che ci aiuta nel processo di armonizzazione.”

TRASMISSIONE: il cristallo ci trasmette la nostra verita’

“Abbandona ogni preconcetto, ogni aspettativa,…e consenti allo spirito di ricevere le sottili vibrazioni che il cristallo emanera’..chiedigli di riflettere le risposte che provengono dalla fonte di verita’ dentro di te. Puo’ darsi che la risposta arrivi sotto forma di simboli, immagini, visioni…qualunque cosa accada sappi che e’ un messaggio che arriva a te da te stesso, amplificato e trasmesso dal cristallo con amore. “

PROGRAMMAZIONE: del cristallo con un intento-obiettivo

“E’ possibile programmare un cristallo con un intento-obiettivo; bastera’ portarselo con se’, guardarlo per ricordarci di quell’intento. L’obiettivo dovra’ essere chiaro e preciso, il cristallo scelto secondo esso. In quanto canalizzatori e distributori di energia ci aiuteranno a realizzarlo!”.

COME POSSONO QUESTI FRAMMENTI DI MATERIA ESERCITARE UN’AZIONE TERAPEUTICA SUL NOSTRO ORGANISMO?

” Spesso quando il corpo fisico da’ segni di disagio, le vere ragioni rimangono ignote: capita che si manifestino conflitti emotivi e mentali repressi o irrisolti… il corpo diventa un deposito di eventi trascorsi, fraintesi, irrisolti.

Ciascuna parte del nostro corpo tende a corrispondere ad un’ emozione specifica; diviene assai difficile irradiare la propria luce interiore o esprimersi quando l’aura e’ offuscata da vecchi schemi di pensiero o conflitti passati. Durante il processo di guarigione, e’ importante prestare attenzione non solo ai sintomi fisici ma, ma anche alle cause di origine emotivo-mentale.

Grazie al potere terapeutico delle pietre, possiamo guarire al contempo il corpo fisico, psichico ed emotivo, allineandoli con la fonte della vita.

La guarigione con i cristalli, praticata attraverso l’antica arte di disporre le pietre, e’ una delle tecniche piu’ avanzate ed efficaci per ripulire l’aura, liberarsi da traumi repressi e connettersi con la propria fonte interiore di verita’ e potere: il potere di scegliere e guarire, di accettare le lezioni che ci vengono dagli eventi della vita, il potere di perdonare, lasciar andare e prendere decisioni consapevoli, il potere di esercitare compassione e pazienza e , soprattutto, il potere di amare se stessi”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

prenotare un termin